Teatro Santuccio

 
 

BIGLIETTI ESAURITI

ATTENZIONE: CAUSA REFERENDUM COSTITUZIONALE IL CONCERTO SI TERRA' AL TEATRO SANTUCCIO, DI FRONTE AL SALONE ESTENSE.

«Lockenhaus on Tour»
Alexander Lonquich pianoforte
Pekka Kuusisto violino
Lily Francis viola
Nicolas Altstaedt violoncello
Knut Erik Sundquist contrabbasso

 

"Improvisation à la Lockenhaus"
F. SCHUBERT Quintetto «La Trota» D 667

Ai confini fra Austria e Ungheria, nel cuore del parco naturale di Geschriebenstein, c’è Lockenhaus, un piccolo paese di circa duemila abitanti sito a poco più di 330 metri sul livello del mare, i cui "numeri" (altitudine, abitanti ecc.) rendono somigliante al nostro borgo di Comerio. Ebbene, ogni anno a Lockenhaus si ritrovano in estate decine di artisti provenienti da tutto il mondo con lo scopo di dar vita a un festival di musica da camera la cui fama è oggi internazionale. Durante l’inverno capita che alcuni di questi musicisti si ritrovino per riproporre anche al di fuori dell’Austria, l’atmosfera allegra del Festival di Locknehaus. Cinque di loro saranno nostri ospiti, tutti di altissima caratura: il pianista Alexander Lonquich, il violinista finlandese Pekka Kuusisto che secondo The Telegraph ha «il suono più personale di qualsiasi altro violinista classico vivente», la violinista e violista Lily Francis (vincitrice del Concorso ARD di Monaco), il violoncellista di origini tedesche e francesi Nicolas Altstaedt (che suonerà a breve con i Wiener) e il contrabbassista norvegese Knut Erik Sundquist, uno dei più grandi al mondo. Tutti insieme eseguiranno per noi il Quintetto «La Trota» di Schubert mentre nella prima parte improvviseranno un programma tutto da scoprire "...à la Lockenhaus".