Basilica di San Vittore

 
 

SWEDISH RADIO CHOIR
Peter Dijkstra direttore (Anders Eby sostituirà Peter Dijkstra)


foto ©Michiel Hendryckx 2013

 

J. BRAHMS Fest und Gedenksprüche op. 109
I. LIDHOLM De profundis
F. MENDELSSOHN
Richte mich Gott - Salmo 43 op. 78 n.2
Denn er hat seinen Engeln befohlen MWV B 53
Warum toben die Heiden - Salmo 2, op. 78 n.1
J. BRAHMS Zwei Motetten op. 29
S.D. SANDSTRÖM En ny himmel och en ny jord
J. BRAHMS Warum ist das Licht gegeben dem Mühseligen? op. 74 n.1

E' dal lontano 1925, anno della sua fondazione, che lo Swedish Radio Choir mantiene intatta la fama di essere uno dei migliori cori al mondo. A tal punto che nel 2011 il governo svedese, consapevole del prestigio mondiale goduto dalla propria compagine, gli ha riconosciuto una speciale onorificenza per gli straordinari risultati raggiunti nella promozione e nella diffusione dell’arte musicale svedese, aggiungendo la seguente motivazione: «Negli anni, più di un coro svedese ha raggiunto il successo a livello internazionale ma ben pochi di essi, negli ultimi cinquant’anni, hanno saputo donare lustro alla Svezia nel campo della musica corale come lo Swedish Radio Choir».
Il programma, comprendente fra l’altro mottetti e salmi di Mendelssohn e Brahms, è assolutamente ideale per la vocalità di questo coro unico al mondo.

Ingresso libero. Gli abbonati alla Stagione Musicale avranno il posto riservato fino a dieci minuti prima dell’orario d’inizio del concerto.
In ricordo di Luigi Orrigoni